Caldaie a Condensazione e Etichettatura Efficienza Energetica

Per tutti coloro che che non fossero ancora al corrente, si informia che sempre in riferimento alle disposizioni di Legge della Regione Piemonte (D.C.R.n°98-1247/’07 e s.m.i.),  dal mese di Febbraio 2007, c’è l’obbligo di utilizzare Caldaie a Condensazione (ossia generatori di classe energetica a 4 stelle, ad altissimo rendimento e bassissime emissioni di sostanze inquinanti in atmosfera) nel caso di sostituzione di vecchie caldaie esistenti e/o nuova installazione.

Inoltre con la nuova DirettivaErp” e realtiva etichettatura di Efficienza Energetica, dal 26 Settembre 2015, NON sarà più possibile immettere sul mercato “Nazionale”, Caldaie Convenzionali (ovvero Non a Condensazione) e dal 1°Agosto 2015 tutti gli apparecchi di riscaldamento/caldaie dovranno avreve a corredo pompe di circolazione ad alta efficienza energetica.
Per cui ogni Prodotto e Sistema principale di un Impianto di Riscaldameno e/o Climatizzazione, dovrà avere una specifica “etichettatura” riportante oltre la Calssificazione Energetica anche altri dati e valori  relativi alla potenza, rumorosità, dispersioni, ecc. …. per cui :

La Fine della Tecnologia del Riscaldamento NON a Condensazione è Vicina

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *