I conti in tasca…

I costi dell’energia sono in continuo aumento, così come l’inquinamento.

Riuscire a contrastare questo andamento è possibile anche se abitiamo in edifici dotati di impianti e strutture di vecchia concezione (impianti obsoleti e strutture poco isolate-coibentate).
Con semplici ma importanti opere di riqualificazione impiantistica e/o di ristrutturazione, si possono abbattere i consumi energetici (minori costi di combustibile), oltre a dare un significativo contributo all’ambiente (minori emissioni inquinanti in atmosfera) e alla possibilità di migliorare il proprio comfort “climatico”. Mantenere un Impianto Vecchio e Obsoleto NON PRODUCE ALCUN VANTAGGIO: Minore Comfort e Sicurezza  Maggiore Consumo e Inquinamento” ma soprattutto è “penalizzante” in termini economici.
Risulta evidente che “Investire” in impianti tecnologici ad alto rendimento sia la soluzione migliore se non addirittura scontata per risparmiare denaro (anche senza tener conto degli obblighi di legge e/o delle eventuali agevolazioni/incentivi fiscali).
Il possibile e “reale” risparmio ottenibile da tali interventi di riqualificazione, può essere così paragonato:
Quale Banca è in grado di Garantire alla propria Clientela un Interesse Annuo di almeno il 15-20% ?
In base alla nostra “specifica” esperienza  negli impianti a condensazione e contabilizzazione e ai risultati positivi ottenuti a partire dai primi anni del 2000 (risparmi medi dal 20 al 30%, in riferimento alla tipologia di intervento effettuato). A tale proposito, siamo in grado di valutare le migliori soluzioni tecnico-economiche possibili (attraverso l’utilizzo di prodotti e sistemi di elevata qualità e di ultima generazione), con lo scopo non solo di adeguare il Vs. impianto alle vigenti normative in materia di sicurezza e risparmio energetico e inquinamento, ma di migliorarne il servizio e l’affidabilità e non per ultimo, procurarVi un immediato e futuro vantaggio economico.
N.B.: questo approffittando delle nostre proposteChiavi in Mano, ossia dalla consulenza e preventivazione, alla realizzazione delle opere e successiva gestione dell’impianto e/o sistema, il tutto corredato da una completa Documentazione di “legge” (tramite i ns. collaboratori esterni, quali studi Ingegneri-Termotecnici).

“Facendo comunque attenzione a valutare la migliore soluzione possibile, ovvero quella che permetta di recuperare l’investimento iniziale attraverso il risparmio energetico, in un periodo di tempo ragionevole”

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.