Contabilizzazione INDIRETTA

Caratteristiche Principali della Contabilizzazione Indiretta

Adotta Strumenti/Apparecchiature di tipo elettronico, detti comunemente “Ripartitori” che devono essere  parametrizzati in base alle caratteristiche tecniche-dimensionali dei corpi scaldanti/caloriferi (determinazione della potenza in W), per poter calcolare “indirettamente”, il consumo di calore prelevato dall’impianto e utilizzato da ogni appartamento (ossia dato dalla sommatoria delle unità di calore rilevate e conteggiate da ogni singolo strumento/ripartitore). Solitamente vengono utilizzati negli impianti a colonne montanti e sono abbinati a singole regolazioni con valvole termostatiche (su ogni radiatore).

 

Caratteristiche dei “Sistemi” di Contabilizzazione a Lettura Indiretta “RIPARTITORI a ONDE RADIO”:
E’ un sistema automatico di lettura basato sul principio di funzionamento ad onde radio, progettato ed ottimizzato per centralizzare e telegestire i dati di consumo provenienti dai contatori e/o ripartitori installati nelle varie utenze/radiatori.

  • Trasmissione a 868 MHz (Standard Europeo), con un periodo di utilizzo/durata di pochi millisecondi ogni 6 volte al giorno ed una frequenza trascurabile (es. inferiore di  oltre 6.000 volte un normale telefono cellulare).
  • Antenne intelligenti senza cablaggio elettrico (ogni antenna raccoglie e memorizza i dati delle altre, oltre allo storico dei consumi/letture)
  • Funzionamento con batteria al Litio (10 anni di durata per i ripartitori e 5 anni per le antenne)
  • Supervisione del sistema contro eventuali anomalie e/o manomissioni
  • Sistema aperto “espandibile/integrabile con altri strumenti”
  • Facile installazione, gestione ed elaborazione dei dati di consumo (lettura diretta dalle antenne, tramite interfaccia con pc/palmare o in remoto via Radio o GSM/Web)
  • Nessun obbligo a comprare il servizio di ripartizione/bollettazione (nessun vincolo contrattuale con l’azienda/fornitore).
  • Sistemi conformi alla Direttiva ERC/DEC (01)04 , ed affidabilità della misura e del prodotto (EN 834).
  • Facilmente applicabile su ogni tipo di impianto centralizzato
  • Tecnologia avanzata a costi contenuti

PERCHE’ SCEGLIERE UN SISTEMA di CONTABILIZZAZIONE del CALORE a ONDE RADIO:

  1. Perche è previsto dalle normative Regionali (obbligatorio dal 30 Giugno 2017; Delibera Reg.n°98-1247/’07 e s.m.i. + D.Leg.vi n°102/’14 e 141/’16 e s.m.i.)
  2. Per aumentare il proprio comfort (regolazione individuale della temperatura per ogni singolo locale dell’appartamento)
  3. Per evitare gli sprechi di calore (risparmio di combustibile e minore inquinamento atmosferico)
  4. Perché è semplice e veloce (disagio contenuto in termini di intervento)
  5. Per rendersi autonomi pur rimanendo in un impianto centralizzato (beneficiando dei vantaggi di entrambe le tipologie di impianto)
  6. Evitare di disturbare la privacy degli utenti per la lettura dei dati di “consumo”
  7. Per poter pagare il giusto, in base ai propri consumi
  8. Perché agevola/facilità la scelta degli inquilini in affitto (possibilità di ridurre le proprie spese di riscaldamento e pagare il giusto)
  9. Perché il costo/investimento di tali opere, può essere portato in detrazione fiscale con le opere di riqualificazione energetica con il 50 o 65% (in rif. alla Legge di Bilancio 2017 e s.m.i.).
  10. Per incrementare il valore “commerciale” dell’immobile.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *